11 ottobre 2006

Mirror.

Il mio corpo e' di questa terra, ma la mia anima e' solo tua!
La morte non ci separera', nelle vite che verranno la mia anima ti proteggera' per sempre!
Kazusa Takashima.



Questa e' un'illustarzione che ho realizzato pochi giorni fa per il mio sito... Siccome la sara' solo un piccolo banner da cliccare per accedere a una pagina interna, ho pensato di mostrarla a dimensioni un po' piu consistenti!

7 commenti:

Anonimo ha detto...

Trovo che la mano nel primo disegno di martedì ti sia venuta VERAMENTE molto bene.
Ciau.
Gioda.

Rosencoso ha detto...

Il limite, in genere, sta in chi guarda.
Personalmente, considero pornografia la rappresentazione del sesso (dal semplice nudo alla "fornicazione") quando è fine a sè stessa, vacua, tutto il resto è erotismo e/o arte...

aleg ha detto...

trovo che nudo e sesso siano il modo migliore per rappresentare il "bello", e questo non lo dico io ma secoli di storia dell'arte. si arriva alla pornografia quando si smette di trasmettere con le immagini un sentimento positivo...

Mote79 ha detto...

Anche io trovo che nel b/n il tuo tratto esca molto meglio... Meno piatto, più morbido, i colori che hai usato esasperano un po' i volumi...
Molto belli anche gli studi per il personaggio, nella tavola precedente.
;)

Mote.

Aries ha detto...

Sono assolutamente d'accordo con Rosen... nel frattempo complimenti, splendidi lavori

matteoperazzoli ha detto...

carini
www.matteoperazzoli.blogspot.com

matteoperazzoli ha detto...

carini
www.matteoperazzoli.blogspot.com